Condividere musica: condividere emozioni

Il 2 Maggio è stata la giornata mondiale dei blogger. Sono uno di loro? Non lo so. Credo. Possibile, considerando che il sito su cui state leggendo questo post è in tutto e per tutto un Blog.
Qualcosa quindi che accomuna me e questa giornata c’è: la passione per lo storytelling.

Eh già. Molti di voi crederanno che sia lo scrivere stesso il punto di incontro delle persone che un giorno si svegliano e dicono: “Sai che c’è? Oggi apro un Blog”. Ed è vero, non capitemi male. Scrivere è sicuramente un qualcosa che accomuna questo gruppo di persone. Ciò che però davvero scorre nelle vene di questa razza (si sono/siamo una razza a parte) è la voglia di raccontare, motivare e più di tutto condividere.

Condividere emozioni condividere realtà, luoghi; ad ognuno il suo. Io, in questo spazio che spero possa diventare un po’ una raccolta di tutto quello che sono, con voi condivido musica. Credete di poter indovinare per quale motivo? In realtà è semplice: la musica è e sarà sempre la colonna sonora della vita; ma non solo della mia, di ognuno!
Tutti abbiamo quella canzone che ci scalda il cuorequella canzone che quando la ascoltiamo ci fa ribollire il sangue; la canzone che ci fa diventare eterni innamorati e che fa sognare “di come un giorno mi potrò trovare seduto affianco a te a godermi il tramonto di una calda estate americana”; la musica che non può mai mancare durante un viaggio; la musica che ci fa ballare scatenati in discoteca; la musica che si respira come un dolce profumo quando la suona un’orchestra in uno dei bellissimi teatri che il Bel Paese, il “Nostro Bel Paese”, ospita.
Io voglio dare il mio a tutto questo

Io scrivo perché ci sono artisti, chi più e chi meno conosciuti, che stanno sicuramente esprimendo quello che tu stai provando in questo momento. Lo so. Sono lì. A pizzicare le corde di una chitarra troppo logoarata per poter esibita durante un concoerto, ma troppo ricca di ricordi per lasciarla andare davvero. Io spero di farvi conoscere anche loro. Quegli artisti che, nascosti nei sotteranei di un pub di New York City o di Lisbona, dove mi sto dirigendo proprio ora mentre scrivo, strimpellano i loro strumenti e trovano le parole per descrivere quello che noi riusciamo solo a sentire.

Ora capite perché credo che scrivere non sia il vero punto d’incontro dei Bloggers?

Quando vi racconterò del mio viaggio a Lisbona, non lo faccio perché ho del tempo da buttare (magari ne avessi 😀 ). Quel pezzo sarà scritto perché magari, tra chi di voi mi legge, ci sarà una persona che andrà a Lisbona nella sua vita, e magari, se sono bravo abbastanza, quando sarà lì dirà:” Ehy! Questo non è mica il pub di quel post che ho letto?” E se mai dovesse succedere io sarò felice, perché magari grazie al mio pezzo in quel bar quel mio letteore ci entrerà; e magari, in quel pub, con la giusta musica di sottofondo, seduta al bancone di legno massiccio ci sarà quella persona che con tenui passi entrerà nella sua vita senza mai uscirne.

Oh beh ragazzi: la musica sarà sempre con me

Per chi di voi vorrà leggere ancora questo mio sito, queste mie parole, questi miei matti pensieri, la musica sarà sempre anche con voi.

Come mai questo articolo?

Ora passo il testimone di questa staffetta letteraria, lanciata da Federica Mari con il suo blog www.mammaraccontami.com, a ViaggiareDisabiliTour, che seppur in maniera diversa cerca di far vivere il mondo a tutti. Ringrazio poi anche Mammahalerottele, che con la mia nomina mi ha dato la possibilità di provare a farvi entrare ancora una volta nel mio mondo.

Ora torno al viaggio che mi proterà agli Eurovision.

Autore dell'articolo: Deki

23 thoughts on “Condividere musica: condividere emozioni

    Samanta Berruti

    (maggio 7, 2018 - 12:12 pm)

    Raccontare e trasmettere emozioni, non solo pensieri, oltre ad accomunare molti di noi ci permette di entrare in contatto con gli altri. Su questo “contingente” di persone, stanne certo, almeno 1/3 avrà per qualche strana ragione bisogno di sentirsi dire proprio ciò che tu, tra una riga e l’altra, hai comunicato. Sharing is caring, direbbe qualcuno. A volte ci prendiamo cura delle nostre ferite, spesso senza saperlo curiamo quelle degli altri.

      Deki

      (maggio 8, 2018 - 4:12 am)

      Sono d’accordo con te su ogni parola che hai scritto

    Nicoletta

    (maggio 7, 2018 - 2:19 pm)

    La relazione tra musica ed emozione è sempre così stretta che, come dici tu, c’è un brano almeno che fa da colonna sonora alla vita di ognuno di noi. Io amo particolarmenre creare delle playlist da portare con me nei viaggi on the road così che, una volta tornata a casa, possa rivivere le emozioni di un viaggio soltanto schiacciando il tasto Play.

      Deki

      (maggio 8, 2018 - 4:13 am)

      Bellissimo. Un aspetto del viaggio di cui potrei parlare. Grazie per l’idea

    Raffi

    (maggio 7, 2018 - 2:42 pm)

    Sto seguendo con interesse questa “staffetta” per cercare di dare un senso anche al mio “bloggare”.
    Condivisione è la prima parola che mi viene in mente. Voglia di trasmettere qualcosa di buono è la seconda. Amore viscerale per la scrittura è la terza… E potrei andare avanti così. Ma c’è una parola che vince su tutte: è passione. Senza passione un blog non avrebbe senso e vita lunga.

      Deki

      (maggio 8, 2018 - 4:14 am)

      Si. La passione. Quella non può mancare. Con i suoi alti e bassi. Ma deve esserci. Sempre.

    diparaffo

    (maggio 7, 2018 - 8:10 pm)

    Condivido con te la passione del blogging, anche se non riesco ad essere molto presente. Ho scritto anche io un articolo sull’importanza della condivisione dei nostri articoli. La condivisione per i piccoli blogger è fondamentale per farci conoscere, e per farci imparare a conoscere i nostri lettori. Ottimo articolo.

      Deki

      (maggio 8, 2018 - 4:11 am)

      Ti ringrazio. La condivisione è essenziale. È vero che si scrive per noi. Ma anche poi per farsi leggere 🙂

    Gia

    (maggio 8, 2018 - 1:25 pm)

    Hai il giusto approccio del blogger. Quello che non scrive per autocelebrarsi ma per condividere con gli altri e magari fornire un servizio

      Deki

      (maggio 8, 2018 - 1:49 pm)

      Beh se devo scrivere per auto celebrarmi allora scrivo altro 😉 a me piace condividere e se quello che condivido può anche essere utile ancora meglio.

    Zucchero Farina in viaggio

    (maggio 9, 2018 - 3:36 pm)

    Concordo con il tuo pensiero, a volte mi capita che chi mi conosca mi chiede perché scrivo un blog ma non sempre vedo che comprendono la mia risposta

      Deki

      (maggio 9, 2018 - 9:32 pm)

      Ma noi andiamo avanti comunque. E se ci conoscono davvero capiranno. Prima o poi. Spero.

    Sara Chandana

    (maggio 9, 2018 - 5:19 pm)

    La passione e la voglia di scrivere e condividere sono fondamentali per il blogging.
    Per me il blog è anche una sorta di terapia e di droga al tempo stesso. 😛

    Alessia

    (maggio 9, 2018 - 7:19 pm)

    Complimenti a te che hai scelto di condividere la tua passione con tutti noi. Mi piace molto come scrivi, fai trasparire che ti piace davvero comunicare e sono sicura che se una persona ha un progetto ben mirato e riesce a seguirlo in maniera costante, da qualche parte può arrivare. In attesa di altri post!

    Silvia

    (maggio 11, 2018 - 4:44 pm)

    L’emozione e la musica è vero sono strettamente correlate. La musica per me è come la colonna sonora delle mie emozioni 😍

    Sofia

    (maggio 11, 2018 - 8:48 pm)

    Vedi? Lo sapevo che passando la palla a te avresti aperto un mondo. Bravo

    Manuela

    (maggio 12, 2018 - 6:46 am)

    Ti capisco,anch’io bloggo e quando mi chiedendo la stessa cosa a volte non è facile spiegare quello che provo o forse non tutti capiscono…

    Valentina

    (maggio 12, 2018 - 4:06 pm)

    Condivido in pieno le tue parole in questo post! Il racconto di un’emozione e la condivisione sono due cose davvero importantissime 🙂

    sabrina barbante

    (maggio 12, 2018 - 5:06 pm)

    incredibile, sono blogger di professione da anni e non sapevo che il 2 maggio fosse la nostra giornata! L’anno prossimo non me lo faccio sfuggire e faccio un festone! E comunque sono d’accordissimo con tante cose che hai scritto; io sono travel blogger e dico sempre che la sola cosa che amo di più di viaggiare è raccontare i miei viaggi. e la sola cosa che amo di più di vivere e raccontare la vita.

    Barbara

    (maggio 14, 2018 - 10:15 am)

    È la musica infatti a dare un nome alle emozioni. Condivido tutto.

    Valeria

    (maggio 14, 2018 - 1:08 pm)

    La musica, mia compagna di vita. E’ grazie a lei che ho affrontato le pagine nere della vita! Concordo con te su tutto!

    I Quokka In Viaggio

    (maggio 14, 2018 - 8:23 pm)

    Condividere la musica è sempre qualcosa di magico e che lega le persone! Se in più ci si aggiungono post, la gente si appassiona e si unisce ancora di più! 😉

    Simona Specchio

    (maggio 16, 2018 - 6:32 pm)

    La musica e la scrittura sono due mezzi di comunicazione e veicoli di emozioni pazzeschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *